Il Rolfing® e la mia rinnovata presenza

– Integrazione Strutturale –

Attraverso il percorso della Serie di Dieci Sedute Rolfing, ho sperimentato una vera e propria esperienza di presenza. 

Dedicarmi ad ascoltare le mani, le nocche, l’ulna, i gomiti del Rolfer che entravano in contatto con il mio corpo, per un’ora al giorno, ogni quindici giorni, nell’arco di cinque mesi, mi portava ad essere presente proprio lì, in quel punto che veniva toccato. 

8_logo.jpg

Scoprii di avere della gambe, osservai delle zone che non credevo esistessero nel mio corpo; mi resi conto di quanto usassi, fino all’usura stessa, determinate capacità  e di come ne ignorassi altre.

Con la Serie di Dieci Sedute Rolfing, feci esperienza del mio respiro. Iniziai ad usarlo come un vero e proprio strumento di presenza. 

La Mindfulness divenne a me chiara ancor prima di sapere veramente che esistesse e cosa fosse. 

Oggi, a distanza di quindici anni da quella mia prima esperienza di Rolfing, ancora è viva dentro di me quell’esperienza e la consapevolezza raggiunta mi impedisce di ignorare a lungo i campanelli di attenzione che il corpo mi fornisce quando mi disconnetto dal presente, dalla me stessa “autentica”.

[Continua…]

beach woman sunrise silhouette
Photo by Pixabay on Pexels.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *