La mia prima volta

Penso che sia giunta l’ora di fare insieme un resoconto per chiarire in che modo il Rolfing avvenga e, quindi, agisca.

Rileggendo le informazioni, ci si perde nella storia e ancora manca il “come”. In più puntate cercherò di farti capire meglio il perché creda tanto in questo metodo.

Della prima volta che entrai nello studio del mio Rolfer ricordo soprattutto la curiosità.
Non sapevo bene cosa aspettarmi, ma ero lì per la fiducia riposta nella donna che mi disse queste parole:

-un piccolo investimento che mi ha cambiato la vita!-

 “per la persona che sei, secondo me, dovresti provare il Rolfing. L’ho fatto fare anche a XXXX (sua figlia) e lo stiamo facendo adesso anche YYYYY (marito) ed io”.

A me questo bastò per decidere di affidarmi; il resto dovevo e volevo scoprirlo.

In effetti, poiché avevo capito che era un percorso con un valore profondo e un prezzo certamente alto per le mie tasche, prima acquistai un libro: “Il Rolfing e la realtà fisica” (poco più di 10€ di investimento). Definitivamente capii che aveva ragione: ricordate pagina 75, citata in uno dei miei primi articoli?

…continuate a seguire il blog per addentrarvi nell’avventura! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *